Torna alla home
 Collaborazioni - Centro Universitario Cattolico 

Centro Universitario Cattolico   versione testuale

Il Centro Universitario Cattolico (CUC) è stato costituito a partire da due iniziative che, proprio per l’analogia degli scopi perseguiti, furono poi fuse per intervento della Santa Sede. È appunto questo il contenuto dell’incarico che, con lettera del 18 ottobre 1977, la Segreteria di Stato attribuisce a Mons. Maverna, Segretario Generale della CEI. Nasce così il CUC che si configura come nuova articolazione della stessa CEI.
Il regolamento individua dunque nel Segretario Generale della CEI il Presidente del CUC, che nomina un Direttore, un Consulente ecclesiastico e un Comitato Docenti. È da settembre 2002 che il Servizio nazionale per il progetto culturale ha assunto la direzione del Centro Universitario Cattolico.
Il CUC è in grado di erogare ogni anno circa venti borse di studio a giovani laureati che aspirano a proseguire gli studi e attività di ricerca per inserirsi nella carriera accademica e universitaria. 
La borsa di studio è annuale ed è rinnovabile fino a raggiungere una durata massima complessiva di tre anni.
Il CUC non si propone solo il sostegno economico a giovani meritevoli e promettenti, ma soprattutto intende offrire loro, attraverso incontri periodici, occasioni di confronto culturale e di formazione spirituale.
Le attività principali prevedono:
 
- l'incontro estivo residenziale, che si tiene alla fine di luglio, in cui i borsisti sono suddivisi in diverse aree disciplinari e riferiscono sui contenuti e sui progressi dei propri lavori di ricerca alla presenza dei professori; 
 
- l'incontro della Domenica delle Palme;
- incontri interregionali per l’approfondimento di temi di particolare interesse;
- l’incontro del I anno alla fine di novembre come momento di benvenuto e di conoscenza tra i nuovi borsisti.