Progetto Culturale - Nel Cantiere
Un‘estate diversa tra parola e silenzio
A Pistoia dal 1 al 4 agosto


Parola e silenzio. Filosofia e fede. Silenzio e preghiera. Contemplazione e natura. Per chi, in estate, desidera impegnarsi in riflessioni non banali, ecco una occasione.

La offrono, dal 1 al 4 agosto, sui monti della Calvana (Prato) a Canneto, un gruppo di insegnanti di filosofia che si sono conosciuti - spiegano - “per condividere la loro passione davanti a questa materia”. Oltre che dalla filosofia, i docenti sono accumunati dalla fede in Gesù. Due di loro sono religiose.
Suor Antonella, della “Comunità apostolica di Gerusalemme”, presente a Pistoia, leggendo le nuove proposte didattiche che circolano sulla stampa specializzata, ha avuto l’idea di questo ritiro dedicandolo al rapporto filosofia/fede.

L’iniziativa offre non solo la possibilità di fornire introduzioni alla filosofia contemporanea, ma anche l‘opportunità per formare gruppi di studio all’interno dei quali, nell’arco di quattro incontri distribuiti su tre giorni, sia possibile - spiegano gli organizzatori - "essere creatori di idee e così fare filosofia. Quindi non solo ascoltatori passivi".
In questi luoghi di natura toscana sopra Prato, i partecipanti potranno usufruire anche di momenti particolari e di grande originalità, specie al mondo d‘oggi: "momenti di silenzio da dedicare alla riflessione e, per chi voglia e nella libertà di ciascuno, anche alla preghiera personale".
L‘età minima per partecipare è 18 anni. il costo (35 euro) è evidentemente contenuto: grazie al fatto che “chi partecipa sa di accettare uno stile scout basato su semplicità e capacità di adattamento”.
Per info: 0573 1780 543 sorelle.pistoia@gmail.com



Ultimo aggiornamento di questa pagina: 22-LUG-13
 

Chiesa Cattolica Italiana - Copyright @2005 - Strumenti Software a cura di Seed